La città di Thun e la regione circostante offrono tantissime opportunità di escursione.

Centro storico di Thun

Gran parte del centro storico di Thun risale al 12° secolo, quando Berchtold V di Zähringen eresse il castello di Thun e ampliò la città costruendo l’odierna «obere Hauptgasse».

Solo per la peculiarità architettonica di questi singolari marciapiedi che sovrastano i negozi sottostanti e che caratterizzano la «obere Hauptgasse» la città merita di essere visitata. Boutique ricche di decorazioni, negozi alla moda, botteghe raffinate e bar di tendenza invitano a curiosare, a passeggiare e soffermarsi per qualche ora.

thun.ch

La carta per turisti Thunersee

In qualità di ospiti della regione del lago di Thun potete beneficiare dei molti vantaggi offerti dalla carta per turisti Thunersee, la «PanoramaCard». Potete ad esempio viaggiare in tutta la regione gratuitamente in autobus o AutoPostale, nonché godere di allettanti riduzioni sui prezzi delle escursioni. Non mancano inoltre una visita guidata gratuita della città di Thun, offerte wellness appositamente selezionate e visite ai musei dislocati sul lago di Thun a prezzo agevolato.

thunersee.ch

Castello di Thun

Non perdetevi l’imponente dongione eretto intorno al 1200 dai duchi di Zähringen.

Lasciatevi conquistare dalla sontuosità della sala dei cavalieri, risalente al Medioevo classico. Salite sulle torri e godetevi la vista mozzafiato sulla città, il lago e il paesaggio alpino.

schlossthun.ch

Thunerseespiele

I Thunerseespiele, manifestazione che si tiene ogni estate da 16 anni, presentano musical provenienti da tutto il mondo e di produzione propria. Fino a oggi oltre 950'000 visitatori hanno fatto tappa al lago di Thun per godere di questo affascinante spettacolo di altissima qualità, ai piedi delle cime Eiger, Mönch e Jungfrau, patrimonio mondiale dell’UNESCO.

I Thunerseespiele non offrono solo il palcoscenico sul lago più bello di Europa, ma anche un’ampia scelta di specialità gastronomiche a completamento di un’esperienza unica nel suo genere.

thunerseespiele.ch

Viaggio in barca sul lago di Thun 

Emozioni a più non posso.

Un viaggio in barca sul lago di Thun significa staccare la spina dalla quotidianità, rilassarsi e vagare con la fantasia per qualche ora. Sia che si prediliga un’escursione solitaria, a due, con la famiglia o in compagnia degli amici, questo luogo è uno scrigno di indimenticabili attività uniche nel loro genere in qualsiasi stagione dell’anno. La flotta BSL vanta ben 14 battelli, fra i quali i nostalgici, signorili battelli a vapore «Blümlisalp» e «Lötschberg».

bls.ch

La spiaggia di Thun

Una delle spiagge più belle della Svizzera, la «Strämu», si estende su una superficie di 50'000 m2 e offre una vista mozzafiato sulle Alpi e sul lago di Thun.

thun.ch

Le Grotte di San Beato

Cacciate via il drago!

La leggenda narra che più di 1900 anni fa il monaco Beato, poi divenuto santo, sia riuscito a scacciare la creatura mistica che un tempo viveva in questo luogo unico: nelle Grotte di San Beato sul lago di Thun, non distanti da Interlaken.

Avventuratevi per circa un chilometro nei meandri della montagna su un sentiero ampio e illuminato. Ammirate stalattiti e stalagmiti risalenti a milioni di anni fa e lasciatevi conquistare da questa meraviglia naturale sotterranea.

beatushoehlen.swiss

Niesen

La forma di piramide quasi perfetta di questa montagna ha sempre indotto gli artisti a raffigurarla, fra cui Ferdinand Hodler (1909), Paul Klee (1915) o Cuno Amiet (1926). La vetta della piramide a 2362 m si raggiunge facilmente in trenta minuti con le funicolari che partono da Mülenen.

niesen.ch

Jungfraujoch

L’aria gelata accarezza il volto, la neve scricchiola sotto i piedi e la bellezza del panorama toglie quasi il respiro: da un lato la vista sull’altipiano fino ai Vosgi, dall’altro il ghiacciaio dell’Aletsch, circondato da cime imponenti oltre i quattromila metri.

Chi si trova al passo Jungfraujoch, a 3'454 metri sopra il livello del mare, comprende già dal primo passo di essere in un altro mondo. Un mondo che bisogna assolutamente aver vissuto.

jungfrau.ch

Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen